Viaggiando per nuovi sapori vegan

Falafel vegani

Tempo di vacanze, tempo di viaggi. Vi segnaliamo un articolo che suggerisce per molte destinazioni quale specialità vegan del luogo degustare. Per i palati curiosi quindi ecco il panino con falafel (Germania), börek (Turchia), spanakopita (Grecia), hummus di ceci (Libano e Giordania), cous cous con mafè, ossia salsa di arachidi (Mali), attiéké (Costa d’Avorio), vegemite (Austrialia), ma l’elenco è ancora lungo. Ecco qui dove leggerlo: http://veggoanchio.corriere.it/2014/08/06/dal-medioriente-agli-states-giro-del-mondo-nei-paesi-per-veg/


Il pic nic al Parco Ducale

Lo shop di Mangia la Foglia bio ha la fortuna e il privilegio di essere a 4 minuti di cammino dal Parco Ducale di Parma. Perché quindi non ordinare il “picnic vegan”? Dentro al “cestino” potete metterci quello che desiderate: ad esempio le focacce o le girelle di piadina farcite, il cous cous con verdure al basilico, i ceci al girasole, ecc. Scegliete voi. Noi vi prepariamo il vostro cestino green.Pic nic nel Parco Ducale


Yoga nel Parco Ducale

Prendiamoci cura di noi dolcemente, mantenendo il nostro corpo e la nostra mente in armonia, giorno dopo giorno. Noi di Mangia la foglia bio vi aiutiamo a farlo con l’alimentazione. Ma desideriamo farlo anche promuovendo  occasioni di movimento. In collaborazione con l’Associazione il Mondo, si terranno momenti di Yoga che verrà praticato nel Parco Ducale di Parma.

2096aadc744babcc37e94f57136376ea

Appuntamento davanti all’entrata principale del Parco (via Kennedy), alle ore 7.20 in punto. Le date: 5, 12 e 19 settembre. La pratica, adatta a tutti, verrà insegnata da Elisa Lorenzani, yoga teacher. Posture fisiche, esercizi di respirazione e di rilassamento in virtù della costante interazione tra mente e corpo.

Abbigliamento comodo, un tappettino, una coperta e tanta voglia di regalarsi momenti di armonia.

Al termine della pratica, che durerà un’oretta (termina alle ore 8.30), verrà servito un succo vivo ottenuto da estrattore. Il tutto (pratica yoga + succo) costa: 15 euro.

E’ necessario prenotare: tel. 349.4286844 e info@associazioneilmondo.it

www.associazioneilmondo.it

 


Un’estate di eventi cruelty free

Accipicchia quante feste questa estate dedicate a chi ha scelto un’alimentazione vegetariana o vegana. La prossima si terrà a Volterra dal 1 al 3 agosto. Si tratta di Volterra Vegan. Per conoscere altri eventi vi rimando all’articolo sul Corriere della Sera.

http://veggoanchio.corriere.it/2014/07/24/unestate-di-vegan-eventi-ecco-le-sagre-e-feste-cruelty-free/

The Party is here


Oggi regaliamo la consegna

Buongiorno, per oggi, giovedì 24 luglio, è prevista tanta pioggia. Quindi abbiamo pensato che vi raggiungeremo noi con una consegna GRATUITA. Vi chiediamo solo un minimo di spesa di 15 euro. Ordinare è facilissimo. Vedete il menu su questo sito http://www.mangialafogliabio.com/menu-del-giorno/  oppure su Facebook, scegliete e poi telefonateci 0521282249 oppure inviateci una mail: info@mangialafogliabio.com  Grazie. Un sorriso da Carla, Lorenza, Patrizia e Pietro

 


La curcuma, potente antinfiammatorio

A Mangia la Foglia Bio usiamo molto spesso la curcuma, la polverina gialla presente nel curry. La curcuma è una spezia proveniente dall’Asia ed è un potente antinfiammatorio. E’ uno degli ingredienti più utilizzati nella medicina ayurvedica. Menzionata nei trattati medici indiani, cinesi, tibetani e mediorientali da oltre duemila anni, questa antica polverina gialla viene abbinata a qualsiasi verdura o alla soia e ai suoi derivati, come i fagioli e il tofu, per sostituite le proteine animali. Gli esperti suggeriscono di mescolarla al pepe nero, perché quest’ultimo ne moltiplica di venti volte l’assimilazione da parte dell’organismo. L’ideale sarebbe accompagnarla ad una tazza di tè verde, potente cocktail di salute.

Curcuma, potete antinfiammatorio

Curcuma, potete antinfiammatorio


Vegani famosi

E’ in continuo aumento il numero delle persone famose che scelgono di seguire una dieta #vegana. Speriamo non sia solo una moda e perlopiù passeggera.
Qualche nome? Il regista James Cameron e sua moglie. Recentemente proprio la moglie ha fondato la prima scuola vegan e ambientalista degli Usa. Tra gli attori: Brad Pitt e Billy Bob Thornton, premio oscar per la migliore sceneggiatura di Lama Tagliente, nonché ex marito di Angelina Jolie. ll cantante e attore vincitore dell’Oscar come attore non protagonista in Dallas Buyers Club Jared Leto e l’attrice Ellen Page.
Tra i cantanti: Alanis Morissette. E anche nel mondo dello sport ci sono diversi atleti che dichiarano di aver scelto il vegan lifestyle. Come Carl Lewis, Martina Navratilova e gli italiani Dino Baggio e Dorina Vaccaroni, ex campionessa olimpica e ciclista.

Vegano

Vegano


Zero imballaggi

Contenitori di plastica

Occuparsi  di realizzare meno rifiuti è più che mai un atto di profonda responsabilità e di assoluta necessità. Per questo ci è venuta un’idea virtuosa. Potete venire in negozio con la vostra vaschetta per farvela riempire senza dover utilizzare il packaging usa e getta che, anche se realizzato con materiale riciclabile, finisce sempre nel cestino.

Altrimenti potete scegliere di usare uno dei nostri contenitori firmati “MANGIA LA FOGLIA bio”. Per questi vi chiediamo una cauzione che vi restituiamo al momento della riconsegna. Il nostro sogno: arrivare all’obiettivo di “zero imballaggi”. Proviamo a realizzarlo insieme?


Cadeau per una persona cara

Per regalare buone emozioni alle persone care, a MANGIA LA FOGLIA bio si possono acquistare buoni di vario importo che potranno essere spesi in gastronomia.

Un dono speciale per un compleanno, una laurea, un anniversario o semplicemente un invito ad assaggiare sapori diversi e pietanze preparate solo con ingredienti genuini.

Siamo aperti tutti i giorni dalle ore 8.30 alle 16.30, tranne la domenica. Non è necessario prenotare.

Cadeau

 


Tortelli di San Giovanni vegan

Alla tortellata di San Giovanni non si rinuncia. Al bando però uova, burro e formaggio: a MANGIA LA FOGLIA bio i tortelli della notte della rugiada saranno rigorosamente vegan! Lunedì 23 giugno li prepareremo in tre gustose varianti: erbetta, porri e borragine.

I nostri cuochi al lavoro